Una mattina per l’ambiente fra i bambini della primaria

13 aprile 2021 – Questa mattina sono stati piantati simbolicamente due alberi nel cortile delle due scuole primarie del paese, la “Fratelli Pagliero” di via Madonna della Neve e la “Carlo Angela” di Ceretta.

L’iniziativa in realtà era stata programmata un anno fa e inserita nel programma di adesione a M’ILLUMINO DI MENO 2020, la Giornata del risparmio energetico e degli stili di vita sostenibili promossa dalla trasmissione radiofonica Caterpillar di Rai Radio2, alla quale il Comune aderisce attivamente da anni.

Purtroppo ci fu soltanto il tempo di annunciarla poiché quella fu proprio la prima manifestazione pubblica a saltare con il precipitare della pandemia.

Ai due eventi di questa mattina, nel rispetto dei protocolli anticontagio, non hanno potuto partecipare tutti gli alunni delle scuole, che sono stati comunque rappresentati da alcuni compagni per ogni classe. I bimbi presenti hanno imparato a mescolare terra, terriccio e concime per preparare adeguatamente la sede della piantumazione, hanno letto messaggi, poesie e pensieri dedicati al verde, all’ambiente e alla vita.

Erano presenti alle cerimonie presso i due plessi scolastici, insieme alla dirigente Giuseppina Giacalone, il vicesindaco Ezio Nepote, la consigliera delegata all’Ambiente nonché presidente del Consiglio comunale Daniela Rigodanza, l’assessore alle Politiche sociali Silvia Aimone Giggio e i consiglieri Giulia Gobetto e Antonio Zappalà.

Condividi

Forse potrebbe interessarti …

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

12 − sette =

Smart - Fare comunità è un arte - Comune di San Maurizio


Chiudi il menù